FME Education: il progetto MyEdu selezionato dal Comune di Firenze per portare il digitale nelle scuole

Investire in una scuola coinvolgente ed efficace significa puntare sui giovani perché diventino cittadini più consapevoli: è in quest’ottica che il Comune di Firenze ha deciso di investire su oltre 450 progetti selezionati, che propongono percorsi educativi e formativi per i docenti ad attività laboratoriali per i ragazzi. In occasione della 26esima edizione di “Le Chiavi della Città”, le scuole di Firenze si arricchiscono sempre più di offerte formative interessanti e al passo con i tempi: insegnanti, genitori e studenti sono invitati a prenderne parte in modo attivo.
FME Education sposa in toto la filosofia del Comune di Firenze, e ha messo a disposizione delle scuole i suoi corsi di formazione sulla didattica digitale.
In Toscana l’attività di MyEdu ha già coinvolto una ventina di scuole, interessando oltre 1.000 studenti e 150 docenti delle primarie e secondarie di primo grado. E grazie all’attenzione e all’intraprendenza degli insegnanti, FME Education ha avviato le prime 6 sperimentazioni della nuova piattaforma didattica MyEdu Plus, con i suoi contenuti innovativi, video, animazioni, esercitazioni e workshop. La peculiarità della piattaforma, facilmente accessibile attraverso i tablet, è la possibilità di creare percorsi digitali e di condividerli nel network delle scuole MyEdu, per trasmettere e condividere il proprio lavoro.
MyEdu sarà presente sul territorio toscano anche durante l’appuntamento di “Didacta”, la fiera più importante del settore a livello nazionale, organizzata proprio a Firenze dal 9 all’11 ottobre. L’Editore terrà un workshop dal titolo “MyEdu Plus: didattica oltre i confini della classe”, per capire insieme ai docenti come donare ai ragazzi un’educazione completa e stimolante, al passo con i tempi.

Per maggiori approfondimenti:
https://www.fmeeducation.it/myedu-scelto-per-portare-il-digitale-nelle-scuole-di-firenze-con-le-chiavi-della-citta/

Fonte FME Education: il progetto MyEdu selezionato dal Comune di Firenze per portare il digitale nelle scuole su Cultura360.

ARTE & CULTURA

Related Posts

Federico Motta Editore: la mostra su Helmut Newton, tra seduzione e paesaggi incontaminati

Commenti disabilitati su Federico Motta Editore: la mostra su Helmut Newton, tra seduzione e paesaggi incontaminati

Nel libro di Andrea Prencipe e Massimo Sideri “il metodo Calvino”: gli opposti che fanno luce sul futuro

Commenti disabilitati su Nel libro di Andrea Prencipe e Massimo Sideri “il metodo Calvino”: gli opposti che fanno luce sul futuro

Federico Motta Editore e l’importanza della sua enciclopedia Motta Junior

Commenti disabilitati su Federico Motta Editore e l’importanza della sua enciclopedia Motta Junior

Istruzione 4.0: Giovanni Lo Storto, Direttore della Luiss, racconta il nuovo “Rinascimento”

Commenti disabilitati su Istruzione 4.0: Giovanni Lo Storto, Direttore della Luiss, racconta il nuovo “Rinascimento”

Federico Motta Editore illustra il patrimonio culturale e naturalistico italiano

Commenti disabilitati su Federico Motta Editore illustra il patrimonio culturale e naturalistico italiano

Si costituisce primo fondo in Italia dedicato a editoria digitale

Commenti disabilitati su Si costituisce primo fondo in Italia dedicato a editoria digitale

Fabio Inzani: il ruolo di Tecnicaer e Consorzio Mythos nella costruzione del complesso scolastico di Liscate

Commenti disabilitati su Fabio Inzani: il ruolo di Tecnicaer e Consorzio Mythos nella costruzione del complesso scolastico di Liscate

Elisabetta Ripa: Open Fiber-ELIS, inaugurata area didattica per giuntisti di fibra ottica

Commenti disabilitati su Elisabetta Ripa: Open Fiber-ELIS, inaugurata area didattica per giuntisti di fibra ottica

Lino Banfi alla LUM di Emanuele Degennaro: incontro con gli studenti

Commenti disabilitati su Lino Banfi alla LUM di Emanuele Degennaro: incontro con gli studenti

Giovanni Lo Storto: il contributo dell’Università Luiss Guido Carli al Festivaldeigiovani di Gaeta

Commenti disabilitati su Giovanni Lo Storto: il contributo dell’Università Luiss Guido Carli al Festivaldeigiovani di Gaeta

Community forma nuovi manager

Commenti disabilitati su Community forma nuovi manager

Transizione green, nel libro di Paolo Gallo la digital transformation come presupposto della sostenibilità

Commenti disabilitati su Transizione green, nel libro di Paolo Gallo la digital transformation come presupposto della sostenibilità

Create Account



Log In Your Account