Intesa Sport e Salute – Maxxi, Vito Cozzoli: “Lo sport è anche cultura”

Intesa Sport e Salute – Maxxi, Vito Cozzoli: “Lo sport è anche cultura”

Intesa Sport e Salute – Maxxi, Vito Cozzoli: “Lo sport è anche cultura”

Promuovere e valorizzare insieme lo sport, l’arte e la cultura con attività e progetti a beneficio di cittadini e territorio. È l’obiettivo del protocollo d’intesa siglato lo scorso 1° marzo a Roma, presso il Circolo del Parco del Foro Italico, dall’Amministratore Delegato di Sport e Salute S.p.A. Vito Cozzoli e dal Presidente della Fondazione Maxxi Alessandro Giuli.

Firmata alla presenza del Ministro per lo Sport e i Giovani Andrea Abodi, la convenzione partirà già dai prossimi mesi e i primi interventi riguarderanno sconti e agevolazioni per accedere ad eventi sportivi e culturali.

Per il Ministro Abodi l’intesa tra Sport e Salute e il Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo è un segnale chiaro della volontà da parte del Governo di porre in sinergia sport e cultura: “La relazione tra il Parco del Foro Italico e il Museo sarà sempre più stretta, in occasione di grandi avvenimenti, a partire da Italia-Galles del Sei Nazioni dell’11 marzo, ma soprattutto nella quotidianità di questi luoghi, preziosi e ricchi di ispirazioni e opportunità a beneficio dei rispettivi frequentatori, di tutte le età e di ogni condizione sociale”.

Soddisfatto anche Alessandro Giuli, che definisce il protocollo “l’inizio di un percorso che ci porterà a cooperare per intrecciare sport, arte contemporanea e rigenerazione urbana nell’ interesse della comunità”. Sulla stessa linea Vito Cozzoli: “Siamo felici di aver firmato questo protocollo che ha un valore strategico per la promozione dello sport, dell’arte e della cultura e che esalta il legame tra il Parco del Foro Italico e il MAXXI – ha dichiarato l’AD – Lo sport è salute, stili di vita corretti, benessere psico-fisico, ma anche cultura”.

Con l’iniziativa lanciata al Foro Italico, Sport e Salute conferma il suo impegno nell’abbattere le barriere di accesso allo sport, in linea con la convenzione firmata poche settimane fa tra l’azienda e il Dipartimento per lo Sport della Presidenza del Consiglio, che prevede un piano di azioni per la promozione dell’attività sportiva sui territori da 17 milioni di euro.

 

Per maggiori informazioni:

https://www.ansa.it/sito/notizie/sport/altrisport/2023/03/01/intesa-fra-sport-e-salute-e-maxxi-per-polo-sportivo-museale_e215d363-f579-4913-b623-eee748bef332.html

 

staff

Related Posts

Open Innovation, Andrea Prencipe (Luiss): “Non solo argomento di studio, ma principio organizzativo”

Commenti disabilitati su Open Innovation, Andrea Prencipe (Luiss): “Non solo argomento di studio, ma principio organizzativo”

FME Education per la cultura: la Magna Grecia calabrese della “Magesty Foundation”

Commenti disabilitati su FME Education per la cultura: la Magna Grecia calabrese della “Magesty Foundation”

L’Ipl: istruzione, troppi precari

Commenti disabilitati su L’Ipl: istruzione, troppi precari

Scuola, cambia l’età dell’obbligo: sarà dai 3 ai 18 anni

Commenti disabilitati su Scuola, cambia l’età dell’obbligo: sarà dai 3 ai 18 anni

Un’iniziativa promossa da Fondazione Giovani Leoni ETS IL METODO FELDENKRAIS: UN SEMINARIO ALL’UNIVERSITÀ DI PADOVA INSIEME ALLA DOCENTE EILAT ALMAGOR ED AL PROF. STEFANO MASIERO

Commenti disabilitati su Un’iniziativa promossa da Fondazione Giovani Leoni ETS IL METODO FELDENKRAIS: UN SEMINARIO ALL’UNIVERSITÀ DI PADOVA INSIEME ALLA DOCENTE EILAT ALMAGOR ED AL PROF. STEFANO MASIERO

Andrea Prencipe accoglie gli studenti: l’Università Luiss scala la classifica del “Financial Times”

Commenti disabilitati su Andrea Prencipe accoglie gli studenti: l’Università Luiss scala la classifica del “Financial Times”

Federico Motta Editore: Ezio Raimondi racconta la nascita della cultura di massa grazie alle opere letterarie dell’Ottocento

Commenti disabilitati su Federico Motta Editore: Ezio Raimondi racconta la nascita della cultura di massa grazie alle opere letterarie dell’Ottocento

Scuola: Mef, via libera assunzione oltre 53.000 docenti

Commenti disabilitati su Scuola: Mef, via libera assunzione oltre 53.000 docenti

leave a comment

ghjghjgh

Create Account



Log In Your Account