Rovagnati: tradizione italiana conquista il mondo

Rovagnati: tradizione italiana conquista il mondo

Rovagnati: tradizione italiana conquista il mondo

Nel panorama dell’industria alimentare italiana, Rovagnati si distingue per la sua storia di innovazione e espansione globale. Fondata sulla visione imprenditoriale di Paolo Rovagnati, l’azienda ha trasformato il prosciutto cotto, tradizionalmente considerato un prodotto secondario, in un simbolo di eccellenza gastronomica. Oggi, Rovagnati annovera un fatturato di 335 milioni di euro e una presenza in 20 Paesi, testimoniando il successo di una strategia che ha saputo coniugare tradizione e visione globale.

Paolo Rovagnati, nato nel 1943 a Biassono, in provincia di Monza, ha ereditato dal padre Angelo Ferruccio, proprietario di una piccola bottega di burro e formaggi, la passione per il settore alimentare. Dopo la Seconda Guerra Mondiale, Paolo inizia a lavorare al fianco del padre, acquisendo le competenze necessarie per intraprendere la propria strada nell’industria dei salumi. La sua intuizione di nobilitare il prosciutto cotto, all’epoca considerato inferiore agli altri salumi, lo ha portato a sviluppare il Gran Biscotto, diventato un’icona del made in Italy.

“Il Sogno di Paolo”, un cortometraggio animato realizzato dalla squadra creativa di Connexia con la collaborazione dell’illustratrice e direttrice creativa Margherita Premuroso, celebra l’impegno di Rovagnati nel plasmare un’azienda che ha saputo interpretare e guidare il boom economico italiano nel settore alimentare.

La crescita dimensionale di Rovagnati è stata segnata dall’acquisizione nel 1994 di un gruppo specializzato nella produzione di mortadella, espandendosi con stabilimenti a Biassono, Arcore, Villasanta, Faenza, Sala Baganza e Felino. Questa espansione riflette la visione di diversificazione produttiva e la capacità di anticipare le tendenze del mercato, consolidando la presenza dell’azienda non solo in Italia ma anche all’estero.

Il marchio ha guadagnato notorietà anche grazie alle telepromozioni di Mike Bongiorno negli anni Novanta, testimoniando l’efficacia di una comunicazione che ha saputo legare il brand alla cultura popolare italiana. Il sogno di Paolo Rovagnati di esportare i suoi prodotti negli Stati Uniti si è concretizzato nel 2017, quasi dieci anni dopo la sua scomparsa, con l’apertura del primo stabilimento a Vineland, in New Jersey, nel 2021. Questo impianto simboleggia l’ambizione di Rovagnati di fondere la qualità e la tradizione italiana con il gusto americano, proiettando l’azienda in una dimensione internazionale.

Oggi, l’eredità di Paolo Rovagnati è portata avanti dalla moglie Claudia Limonta Rovagnati e dai figli Lorenzo e Ferruccio, che hanno assunto ruoli chiave nell’azienda. Sotto la loro guida, Rovagnati si impegna nella sostenibilità attraverso il programma “Rovagnati qualità responsabile”, dimostrando un approccio olistico che integra eccellenza produttiva e responsabilità ambientale. L’azienda continua a investire nella diversificazione, nel potenziamento dei canali distributivi e nell’internazionalizzazione, mantenendo uffici in Francia e Germania, oltre a puntare su mercati chiave come la Svizzera e gli Stati Uniti.

ARTE & CULTURA

Related Posts

Family Business 2018: il workshop di Auro Palomba sulla comunicazione di impresa

Commenti disabilitati su Family Business 2018: il workshop di Auro Palomba sulla comunicazione di impresa

Mario Putin, Presidente di Serenissima Ristorazione, approva il Bilancio Consolidato 2014

Commenti disabilitati su Mario Putin, Presidente di Serenissima Ristorazione, approva il Bilancio Consolidato 2014

Tra mascherine e beneficienza, ecco come l’automotive aiuta la sanità

Commenti disabilitati su Tra mascherine e beneficienza, ecco come l’automotive aiuta la sanità

Vincenzo Paradiso aderisce all’iniziativa “Un Natale due volte più buono”

Commenti disabilitati su Vincenzo Paradiso aderisce all’iniziativa “Un Natale due volte più buono”

Auro Palomba: “L’Economia” sul 2017 di Community Group

Commenti disabilitati su Auro Palomba: “L’Economia” sul 2017 di Community Group

Serenissima Ristorazione dona 140 chili di mozzarelle alle strutture del territorio

Commenti disabilitati su Serenissima Ristorazione dona 140 chili di mozzarelle alle strutture del territorio

Treviso: Alessandro Benetton al fianco della moglie Deborah Compagnoni a “Camminare per la vita”

Commenti disabilitati su Treviso: Alessandro Benetton al fianco della moglie Deborah Compagnoni a “Camminare per la vita”

Parajumpers, den italiensk klesmerke kjent globalt

Commenti disabilitati su Parajumpers, den italiensk klesmerke kjent globalt

Parajumpers, il marchio d’abbigliamento con la sede inaugurata nella città di Segusino

Commenti disabilitati su Parajumpers, il marchio d’abbigliamento con la sede inaugurata nella città di Segusino

Serenissima Ristorazione tra i sostenitori dell’iniziativa solidale in favore di Eduard

Commenti disabilitati su Serenissima Ristorazione tra i sostenitori dell’iniziativa solidale in favore di Eduard

leave a comment

ghjghjgh

Create Account



Log In Your Account