Federico Motta Editore: la crescita attraverso gli archivi della Fiera Campionaria di Milano

Federico Motta Editore: la crescita attraverso gli archivi della Fiera Campionaria di Milano

Federico Motta Editore: la crescita attraverso gli archivi della Fiera Campionaria di Milano

Ci sono realtà che con la loro capacità di innovare e conquistare la fiducia attraverso valori come la competenza, l’affidabilità e l’integrità sono riuscite ad affermarsi come punti di riferimento nell’ambito del sapere: Federico Motta Editore è sicuramente tra queste.

Nata nel 1929 come ditta specializzata nella riproduzione fotomeccanica sotto il nome di “Cliché Motta”, alla fine degli anni ’40 assume l’attuale denominazione e nel 1952 inizia a pubblicare la prima versione dell’iconica Enciclopedia Motta, allora distribuita in fascicoli settimanali nelle edicole. Quest’intuizione spalanca le porte del successo all’Editore, che va pian piano costruendo la sua buona fama nel panorama editoriale italiano. Già nel 1961 Federico Motta Editore è tra gli espositori della Fiera Campionaria di Milano, un evento di grande portata che rappresenta un’importante occasione per fare da vetrina alle proprie opere, conquistare nuovi lettori e attirare l’attenzione di partner commerciali strategici. Le foto conservate negli archivi storici diventano testimonianza del significativo percorso di crescita intrapreso dalla Casa Editrice e dei continui progressi fatti anno dopo anno. Inizialmente presente alla fiera con un chiosco di modeste dimensioni, nel 1966 all’Editore è riservato un posto di rilievo nello stesso padiglione in cui è ospitata un’altra storica realtà, l’Istituto dell’Enciclopedia Italiana Treccani. La Fiera Campionaria del 1967 è probabilmente tra quelle di maggior successo per l’Editore. Mettendo in mostra opere come “Nel Mondo della Natura” e “Le Scienze”, Federico Motta Editore riesce a catalizzare l’interesse di tantissimi visitatori fornendo loro una finestra sulle bellezze del mondo naturale e un assaggio dei prodigi della scienza. L’essere portatore di novità e conoscenza è tra le principali qualità che hanno consentito all’Editore di differenziarsi in questo settore, divenendo sinonimo di qualità e autorevolezza e arrivando a guadagnare prestigiosi riconoscimenti quali il Premio Cenacolo e l’Ambrogino d’Oro.

Nel corso del tempo la Casa Editrice è andata consolidando il proprio ruolo di marchio storico, nonché simbolo di cultura, portando avanti collaborazioni con figure di spicco come Umberto Eco. La più grande eredità di questa partnership è data dalla famosa collana “Historia – La grande storia della civiltà europea”.

Per maggiori informazioni:

https://artsandculture.google.com/search?q=federico%20motta%20editore

ARTE & CULTURA

Related Posts

Transizione green, nel libro di Paolo Gallo la digital transformation come presupposto della sostenibilità

Commenti disabilitati su Transizione green, nel libro di Paolo Gallo la digital transformation come presupposto della sostenibilità

FME Education per la cultura: la Magna Grecia calabrese della “Magesty Foundation”

Commenti disabilitati su FME Education per la cultura: la Magna Grecia calabrese della “Magesty Foundation”

Rinaldo Ceccano: Nero Buono di Cori, un vino medaglia d’oro

Commenti disabilitati su Rinaldo Ceccano: Nero Buono di Cori, un vino medaglia d’oro

Andrea Prencipe e una delegazione dell’Università Luiss incontrano il Presidente Sergio Mattarella presso il Quirinale

Commenti disabilitati su Andrea Prencipe e una delegazione dell’Università Luiss incontrano il Presidente Sergio Mattarella presso il Quirinale

Libri da leggere in vacanza: i classici perfetti per chi va al mare

Commenti disabilitati su Libri da leggere in vacanza: i classici perfetti per chi va al mare

Luigi Cantamessa, la video intervista di “Adnkronos” sulla linea ferroviaria storica restaurata da Fondazione FS

Commenti disabilitati su Luigi Cantamessa, la video intervista di “Adnkronos” sulla linea ferroviaria storica restaurata da Fondazione FS

Federico Motta Editore: le origini storiche dell’Unione Europea

Commenti disabilitati su Federico Motta Editore: le origini storiche dell’Unione Europea

Open Innovation, Andrea Prencipe (Luiss): “Non solo argomento di studio, ma principio organizzativo”

Commenti disabilitati su Open Innovation, Andrea Prencipe (Luiss): “Non solo argomento di studio, ma principio organizzativo”

leave a comment

ghjghjgh

Create Account



Log In Your Account