FME Education: la didattica sbarca su RaiGulp con La Banda dei FuoriClasse

FME Education: la didattica sbarca su RaiGulp con La Banda dei FuoriClasse

FME Education: la didattica sbarca su RaiGulp con La Banda dei FuoriClasse

Commenti disabilitati su FME Education: la didattica sbarca su RaiGulp con La Banda dei FuoriClasse
La Banda dei FuoriClasse è il programma ideato per i ragazzi della scuola primaria e secondaria di primo grado, andato in onda su RaiGulp dal lunedì al venerdì alle 9:15 fino al 10 giugno. Il format, arricchito dai contenuti didattici del progetto digitale di FME Education, permetteva agli studenti di proseguire a distanza i percorsi formativi interrotti temporaneamente a causa dell’emergenza Covid-19. Tra video lezioni, corsi, giochi e mappe mentali, infatti, La Banda dei FuoriClasse univa due intenti di grande importanza per bambini e ragazzi: prendersi cura della formazione, grazie a contenuti di qualità, e creare un punto di incontro che potesse farli sentire parte di un gruppo. Il programma condotto da Mario Acampa, tra gli autori insieme a Federico Taddia, Toni Mazzara e Giovanna Carboni, ha proposto in maniera allegra e divertente argomenti di tutte le materie curriculari della scuola dell’obbligo. A questo scopo, FME Education ha messo a disposizione degli autori de La Banda dei FuoriClasse un’ampia sezione di video lezioni che fanno parte del database di contenuti multimediali presenti sulle piattaforme. Pienamente in linea con le più recenti indicazioni fornite dal Ministero dell’Istruzione, i materiali vanno a supportare la funzione principale del programma: ovvero permettere agli studenti di rimanere connessi con la didattica, proseguendo così lo studio. Il programma Rai si inserisce tra le attività promosse dal Ministero dell’Istruzione per dar fronte all’attuale situazione di emergenza sanitaria che ha causato la chiusura degli istituti scolastici e da cui è derivata la grande necessità dell’insegnamento a distanza. Ma, siccome non tutte le scuole e non tutte le famiglie sono attrezzate allo stesso modo, è ancora più importante la funzione di servizio pubblico delle Rai che in un programma televisivo come questo ha cercato sia di educare, sia di far sentire i giovani parte della stessa comunità e della stessa “banda”, quella appunto dei FuoriClasse. La qualità dei contenuti è garantita da FME Education, Editore digitale, attivo dal 2013, che progetta e realizza contenuti didattici innovativi al motto di “Imparare divertendosi a casa e a scuola”. Tra i prodotti della Casa Editrice digitale, la piattaforma rappresenta un ambiente didattico modulare che include lezioni, giochi e verifiche su tutte le materie della scuola dell’obbligo. L’offerta è rivolta a docenti, alunni e genitori, e, grazie alla recente collaborazione nel programma Rai Gulp La Banda dei FuoriClasse, estende le possibilità di didattica a distanza anche a chi ha maggiori difficoltà a connettersi online, garantendo, ancora una volta, la possibilità di “Imparare divertendosi”. Fonte FME Education: la didattica di MyEdu sbarca su RaiGulp con La Banda dei FuoriClasse su Cultura360.

Cultura360

Related Posts

Arturo Bastianello: la partnership commerciale tra Pam e Arimondo per una spesa all’insegna della qualità

Commenti disabilitati su Arturo Bastianello: la partnership commerciale tra Pam e Arimondo per una spesa all’insegna della qualità

Rinaldo Ceccano: l’importanza di preservare prodotti tipici e identità culturale di Sezze

Commenti disabilitati su Rinaldo Ceccano: l’importanza di preservare prodotti tipici e identità culturale di Sezze

Si costituisce primo fondo in Italia dedicato a editoria digitale

Commenti disabilitati su Si costituisce primo fondo in Italia dedicato a editoria digitale

L’economia alla rovescia. L’ingiustizia di dover iscrivere alla voce “debito” quel che è ricchezza per il popolo

Commenti disabilitati su L’economia alla rovescia. L’ingiustizia di dover iscrivere alla voce “debito” quel che è ricchezza per il popolo

Paolo Campiglio: Sanremo cambia musica

Commenti disabilitati su Paolo Campiglio: Sanremo cambia musica

Lino Banfi alla LUM di Emanuele Degennaro: incontro con gli studenti

Commenti disabilitati su Lino Banfi alla LUM di Emanuele Degennaro: incontro con gli studenti

Federico Motta Editore: l’iniziativa “La bussola della conoscenza”

Commenti disabilitati su Federico Motta Editore: l’iniziativa “La bussola della conoscenza”

Federico Motta Editore: le origini storiche dell’Unione Europea

Commenti disabilitati su Federico Motta Editore: le origini storiche dell’Unione Europea

Carlo Malinconico: “Norme frettolose sono un danno per tutti i giornali”

Commenti disabilitati su Carlo Malinconico: “Norme frettolose sono un danno per tutti i giornali”

Carlo Malinconico: i giornali vivranno ma in forma nuova

Commenti disabilitati su Carlo Malinconico: i giornali vivranno ma in forma nuova

Giovanni Lo Storto: Festa Luiss col progetto “Academy”

Commenti disabilitati su Giovanni Lo Storto: Festa Luiss col progetto “Academy”

Create Account



Log In Your Account